La parabola della mosca

Nessun commento

La mosca e la finestra

mosca 2

 

 

 

 

 

Sono seduto in una stanza , sono tranquillo, è appena passato mezzogiorno e sto ascoltando il rumore disperato di una lotta tra la vita e la morte; a pochi metri di distanza c’è una piccola mosca che sta bruciando le sue ultime energie di una breve esistenza in un flebile tentativo di volare attraverso il vetro della finestra, le ali lamentose narrano la storia della strategia della mosca: tentare con tutte le sue forze; ma non funziona, lo sforzo frenetico non offre alcuna speranza di sopravvivenza, ironicamente la lotta è parte della trappola, è impossibile che la mosca riesca a passare attraverso il vetro, nondimeno, questo piccolo insetto ha immolato la propria vita al raggiungimento dei suoi obiettivi attraverso i suoi duri sforzi e le sue determinazioni, questa mosca è condannata, morirà sul davanzale. Attraverso la stanza, a dieci passi più in là, la porta è aperta, dieci secondi di volo e questa piccola creatura potrebbe raggiungere il mondo esterno che stava cercando, con solo una frazione dello sforzo andato ora sprecato potrebbe essere libera da una trappola che si è creata da sola, la possibilità di uscire è là, sarebbe così facile, perché la mosca non tenta un’altra via? Perché si è così chiusa nel convincimento che questa particolare strada, questo determinato sforzo, offrano la più grande promessa di successo? Quale logica sta nel continuare fino alla morte a cercare di sfondare sempre nello stesso modo?

mosca

Relazioni tra il comportamento della mosca e quello dell’uomo

Non vi è dubbio che questa strada abbia un senso per la mosca, purtroppo è un’idea che la ucciderà. Così, purtroppo, molte volte, è anche per l’uomo: tentare duramente di percorrere sempre la stessa strada non è necessariamente la soluzione giusta per ottenere di più, potrebbe non offrire alcuna promessa reale per ottenere quello che si vuole dalla vita. Qual è il senso? Il senso è che molte persone sono proprio come quella mosca, sperano che qualcosa cambi nel loro futuro, ma loro non cambiano direzione, in questo modo il loro futuro non cambierà e il loro destino ineluttabile sarà il fallimento.

Il mio consiglio per superare il destino della mosca

Opportunità 33

 

 

Il mio consiglio? Siamo in tempi di crisi, rendiamoci conto che se continuiamo a fare solo quello che abbiamo fatto fino ad ora, probabilmente il nostro destino sarà segnato come quello della mosca; datevi un’altra possibilità, un’altra opportunità di guadagno da affiancare al lavoro che già state facendo e sicuramente smetterete di sbattere, come la mosca, sempre nello stesso vetro, ma troverete la strada della porta per potere uscire fuori e salvarvi. Io posso suggerirvi il network marketing della DXN, con esso molte persone hanno smesso di sbattere la testa sempre contro gli stessi ostacoli e hanno trovato la strada giusta per superare tutte le difficoltà che per loro, prima, erano insuperabili.

Guglielmo Carbone.

Tel. 320/9323852     Email: guglielmocarbone2.0@gmail.com