La mia storia

Mimmo 3

 

 

 

 

 

 

 

Mi chiamo Guglielmo Carbone, sono siciliano e avrei tante cose da raccontare della mia vita, cose belle e cose meno belle, soddisfazioni e delusioni, realizzazioni e manchevolezze.

Ma non voglio tediare nessuno con la storia della mia vita, mi preme semplicemente parlarvi, sperando di stimolarvi, della mia attività nel campo del network marketing e di come, grazie a un prodotto e a una azienda ineguagliabili, sto raggiungendo la mia piena libertà economica e la mia più completa realizzazione umana.

Ho iniziato circa sei anni fa, allora non sapevo niente di network marketing. Una persona che neanche conoscevo, per interposte persone, nel giugno del 2008 mi contatta; io, che sono stato sempre aperto alle novità, ho voluto capire cosa fosse questo network marketing. Ne sono rimasto affascinato! Con un’attività del genere potevo ottenere tantissime cose: togliermi dai guai finanziari in cui mi trovavo, realizzare i miei sogni che pensavo ormai irrealizzabili, aiutare tante persone, e tra queste molti miei amici, a superare un periodo veramente brutto e commercializzare degli ottimi prodotti molto utili per tantissimi motivi a tantissime persone.

Mi sono buttato a capofitto in questa attività con l’entusiasmo e l’ottimismo di un ragazzo che inizia a muovere i suoi primi passi nella vita. Tutto mi sembrava così bello, così realizzabile, finalmente potevo pormi degli obiettivi, anche ambiziosi, sicuro di poterli realizzare.

Ma, purtroppo, non tutto era rose e fiori; anche se l’azienda era un’ottima azienda, anche se ero convinto che il network marketing fosse l’unico modo per risolvere i miei problemi e realizzare i miei obiettivi, non riuscivo a fare molti progressi. I motivi potevano essere tanti e io mi dannavo l’anima per poter superare tutti gli ostacoli che si frapponevano tra me e gli eventuali progressi che potevo fare in quella attività, ma non c’era niente da fare. Ho provato con altre aziende, sempre nell’ambito del network marketing, ma i problemi, anche se si differenziavano nelle varie attività, sorgevano sempre e mi impedivano di progredire e di ottenere dei risultati più o meno evidenti. Penso che tutti quelli che hanno fatto network marketing (chi più, chi meno) hanno avuto i miei stessi problemi.

Devo dire, tuttavia, che queste attività mi sono servite moltissimo; anche se i risultati non erano, fino a quel momento, quelli che avrei desiderato, queste attività mi hanno  lasciato due cose importantissime per poter cogliere appieno l’opportunità che mi si sarebbe presentata successivamente, e cioè la formazione e la convinzione che il network marketing è il miglior business che una persona come me avrebbe potuto fare.

È successo tutto nell’ottobre del 2013, un mio amico mi propone di fare un’attività di network marketing per una azienda che commercializzava un fungo, a suo dire, miracoloso per la salute di tutte le persone che lo avrebbero utilizzato; il fungo si chiamava “Ganoderma lucidum”. Ho voluto toccare con mano, mi sono documentato per bene, ho provato i prodotti per un certo periodo e ho visto che su di me erano veramente efficaci, per essere sicuro che non si trattasse di un condizionamento psicologico, li ho voluti far provare ai miei familiari e anche loro, in breve tempo, ne hanno ottenuto dei benefici veramente notevoli.

Pensando così di poter essere utile per la salute di tantissime persone e, perché no, anche per la salute delle mie tasche, ho deciso di iscrivermi in quella attività. Ho incominciato a operare e quindi a proporre i prodotti, mi accorgevo che tutti quelli che utilizzavano i prodotti ne traevano beneficio e mi erano riconoscenti per questo. Forte di queste soddisfazioni, mi impegnavo sempre di più e devo dire che qualche risultato, anche economico, incominciava a vedersi. Tuttavia col passare dei mesi mi accorgevo di progredire molto lentamente e di avere anche lunghi periodi di stasi. Anche in questa attività incominciavo a riscontrare dei problemi abbastanza importanti e che sicuramente non mi avrebbero consentito di andare molto lontano. Rimanevo però tenacemente attaccato alla convinzione della grande bontà del network marketing alla quale si sommava, ora, un’altra importante convinzione, e cioè che il “Ganoderma lucidum” poteva essere il prodotto perfetto da commercializzare con il network marketing.

Allora, un bel giorno, succede il miracolo! Il mio amico che mi aveva proposto l’attività con l’azienda del “Ganoderma lucidum”, conscio anche lui delle difficoltà presenti con questa azienda, mi propone un’altra azienda, la “DXN”. Ne parliamo a lungo, cerchiamo di capirne di più e ci rendiamo conto che, come per incanto, tutti i problemi presenti nell’attività precedente, scomparivano, anzi diventavano dei punti di forza. Il piano compensi era veramente eccezionale, era un piano compensi che mi avrebbe consentito di guadagnare bene e che, da come era strutturato, consentiva, per forza di cose, di fare aumentare i guadagni indeterminatamente nel tempo.

Praticamente potevo guadagnare dei soldi, tanti soldi, potevo migliorare la mia salute, quella dei miei parenti e quella di quanti avrebbero voluto utilizzare quei prodotti, potevo far guadagnare dei soldi anche ai miei amici, parenti e conoscenti e tutto questo in completa sicurezza per tutti; cosa potevo desiderare di più?

Adesso posso dire a chiare lettere che, grazie alla “DXN”e al “Ganoderma lucidum”, sto incominciando a vedere dei risultati veramente importanti e, quel che più conta, adesso, più che mai, grazie a quanto sperimento tutti i giorni con l’attività in “DXN”, la mia visione del futuro si fa sempre più rosea. Vedo nel mio futuro più immediato la risoluzione di tutti i miei problemi e in un futuro non molto lontano la realizzazione di tutti i miei sogni.

Ci ho creduto, ho perseverato e adesso ho a disposizione lo strumento perfetto per il raggiungimento dei miei obiettivi, adesso ho la visione completa di quella che sarà la mia vita futura, un continuo susseguirsi di soddisfazioni sia materiali che umane, un continuo dare e avere nella piena realizzazione della mia esistenza.

Perché non ci provate anche voi?

 

Se volete parlarne, contattatemi!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *